36 ore a Marsiglia – guida di un viaggio low cost

Il sogno di qualsiasi viaggiatore è quello di poter esplorare ogni città talmente bene da poterla vivere come un locale. Per svariati motivi, però, spesso si finisce col dover adattare bisogni e piaceri ai propri doveri (fa anche rima!).

Così, tra un libro e fogli di appunti, sono riuscita a fare questo piano di battaglia per visitare il più possibile di Marsiglia nelle sole trentasei ore (circa) che avevo a disposizione.

marseille_vieuxport

Isole Frioul

Se c’è una cosa di cui mi convinco sempre di più a ogni viaggio che faccio, è di quanto sia importante andare fuori città.
Non sono riuscita visitare i Calanques, ma non mi sono assolutamente lasciata sfuggire le isole Frioul.

marseille_chateaufaro

La prima tappa dei bateau è al Chateau d’If, conosciuto anche come il castello di Montecristo.
Prendendo il bateau successivo, invece, si scende sulle altre due isole, collegate tra di loro e luogo ideale per gli amanti delle camminate nella natura, e se ti capita una giornata calda come quando sono andata io, non dimenticare il costume e goditi le piccole cale dalle bellissime sfumature blu.

marseille_frioultitanic

(Per sapere di più sulle isole, aspetta il prossimo post!)

Vieux Port

Il Vecchio Porto è sicuramente una delle zone più belle della città.
La domenica mattina in cui sono arrivata, mi hanno accolto il profumo del mare, i versi dei gabbiani, i meravigliosi colori del famoso sapone di Marsiglia e le voci dei marsigliesi. marseille_savon

La Canebière

marseille_canebiere

La Canebière è un lungo viale che dal vecchio porto arriva nel cuore della città,  impregnato dalle tante spezie e i numerosi ristoranti.
Il percorso poi per me è continuato fino a Longchamp, un complesso di giardini e palazzo ospitante il Museo delle Belle Arti.
Purtroppo era domenica, e l’orario di visita era già terminato…
marseille_longchamp

Notre Dame de la Gardemarseille_bonne mere

La visita di Marsiglia non è  completa se manca Notre Dame de la Garde. Raggiungibile sia a piedi che in autobus, la basilica domina la città dalla cima della collina su cui è situata.
In stile romanico-bizantino, l’edificio è composto da una chiesa bassa e da una alta, ricoperta di mosaici dorati e dedicata alla Madonna. Una Madonna che, dall’alto del campanile su cui poggia, protegge i marinai, i pescatori e tutti i marsigliesi. Da qui, infatti, deriva il soprannome di Bonne Mère.

Marseille Free Walking Tour

La chiave di questo piano a risparmio di tempo e denaro è stato proprio il Free Marseille Walking Tour che, al costo di un’offerta libera, propone un tour guidato in inglese per la città, alla ricerca di angoli autentici e curiosità culturali.

Le Panier

marseille_panier scalinata

Le Panier è il quartiere più vecchio della città, in cui la parola d’ordine è perdersi.
Tra una scalinata e l’altra, è impossibile non farsi coinvolgere dall’arte e dallo stile boheme / hipster del quartiere.
(PS: Non dimenticare la macchina fotografica!)

marseille_lepanier

Dove ho alloggiato? 

Ho prenotato un posto letto in una camera da quattro all’Hostel Vertigo Vieux Port che, per mia grande sorpresa, aveva persino il bagno in camera!
Pulito e in completa sicurezza, non potevo non adorarlo con la sua atmosfera accogliente e le mie simpaticissime compagne di stanza!

Che voli ho preso?

Ho sfruttato le offerte autunnali di Volotea, con partenza alle 7:00 della domenica mattina e il ritorno nel pomeriggio del lunedì.
Dall’aeroporto di Marsiglia, partono poi delle navette che ogni 15 minuti raggiungono la stazione centrale.

Dove ho mangiato?

Al supermercato. La cosa più low-cost disponibile e che mi ha permesso di scuriosare tra gli scaffali le abitudini alimentari dei francesi.

marsiglia_emme

You can read the post in English here: 36 hours in Marseille – guide of a low-cost trip
Annunci

4 pensieri su “36 ore a Marsiglia – guida di un viaggio low cost

  1. Pingback: 36 hours in Marseille – guide of a low-cost trip – Una Veronica Vagante

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...