MANTOVA – una Pasquetta culturale

Quest’anno ho deciso di scappare dalle grigliate e da un altro giorno seduta a tavola.
E poi dovevo inaugurare la macchina fotografica che FINALMENTE ho comprato!

La mia Pasquetta culturale è stata in giro per Mantova – centro città e Grazie.

Non abbiamo visto tutto per il tempo a disposizione e per le molte persone, e quindi nella lista manca, ad esempio, Palazzo Te, che non sono mai riuscita a vedere, o Sabbioneta, patrimonio dell’umanità distante una trentina di chilometri dal centro.

Grazie – Santuario della Madonna delle Grazie

La giornata è cominciata a Grazie, un piccolo paesino appena fuori Mantova meta turistica e di pellegrinaggio per il particolarissimo Santuario della Madonna delle Grazie.

Santuario Madonna delle Grazie_MNCorte Santuario Madonna delle Grazie_MN

L’interno della chiesa è pieno di colonnine ricoperte da mani, piedi, seni e cuori di cera: voti che le persone a cui era stata concessa una grazia dedicavano alla Madonna.

Nel mese di agosto c’è anche la Fiera delle Grazie, in cui i madonnari si riuniscono ed esibiscono sulla piazza davanti al santuario. Durante l’anno, però, è comunque possibile vedere il piccolo museo con una collezione di foto e piccolo opere.

Madonnari_GrazieMN

A destra del santuario, si può raggiungere il fiume Mincio, proprio dietro al santuario. Sempre ad agosto, si riempie di fiori di loto. Questo è stato il massimo che ho potuto fotografare 😉
back Santuario Madonna delle Grazie_MN

loto Mincio_MN

Da qui partono dei tour in battello del fiume in vero stile Tom Sawyer, secondo me! Non siamo saliti, ma qui troverete più informazioni: i Barcaioli del Mincio.

barcaioli Mincio_MN

Mantova – centro città

In macchina, siamo poi tornati a Mantova.

corso Umberto I_MN

Siamo stati dei veri turisti, e devo dire che non eravamo i soli!
Questa qui sotto è la foto della piazza centrale, piazza Sordello, piena di banchetti e (questa non si vede) con una lunga fila fuori da Palazzo Ducale.

piazza sordello_MN

Palazzo Ducale & Castello di san Giorgio

Palazzo Ducale è uno degli edifici storici più belli che abbia mai visto. Anche se in quest’occasione non siamo entrati a visitarlo, è una tappa obbligatoria nella visita di Mantova. È un posto pieno di storia, arte e bellezza!

portico palazzo ducale_MN

palazzo ducale_MN

Basilica Sant’Andrea

La basilica, progettata da Leon Battista Alberti, nasce da un edificio preromanico del 1064. Gli stili della chiesa sono vari, e ce se ne rende conto soprattutto dalla parte esterna della basilica (terza foto). All’interno è anche possibile, con un’offerta libera, fare un tour guidato alla cripta, dove, secondo la tradizione, viene conservata in un altare sacro, la terra con il sangue di Cristo raccolto dal soldato che lo trafisse, Longino.

(Nella seconda foto, se guardate bene, troverete una piccola sorpresa lasciata da qualche bimbo… se la vedete, scrivete nei commenti! 🙂 )

basilica sant'andrea vert_MNbasilica sant'andrea_MNbasilica sant'andrea ext_MN

Rotonda di San Lorenzo

san lorenzo_MN

Piazza Erbe

piazza erbe_MN

Teatro Bibiena

teatro bibiena_MN

palco teatro bibiena_MN

Lo sapevi che nel 2016 Mantova è stata la Capitale della Cultura Italiana?
E… se non ci sei stato l’anno scorso, puoi ancora rimediare e partire ora! 😉

Mantova

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...